Box Office: Toy Story 3 é il film più amato di agosto

0
72

L’estate 2010 é forse una delle più vuote e più ignorate degli ultimi anni, almeno da parte del settore cinematografico che ha davvero saputo proporre poco o niente.
In questa condizione di delusione generale pare che vi sia un unico film che ha saputo attirare l’attenzione del pubblico, dai più grandi ai più piccoli: stiamo parlando di “Toy Story 3”, pellicola che si conferma di certo la regina di questa estate 2010.
La scelta di applicare la tecnologia 3D ai personaggi amati da tutti noi come Woody e Buzz, é stata di certo un’idea ottima che ha permesso di aumentare curiosità e incassi attorno a questo terzo capitolo della saga Disney/Pixar.

Al secondo posto della classifica troviamo “Pandorum – L’universo Parallelo”, e al terzo posto troviamo “The Box”.
Subito dopo perde posizione il terzo capitolo della saga di Twilight, “Eclipse” che si ispira ai romanzi scritti da Stephenie Meyer. Di seguito troviamo pellicole non troppo incisive come “Solomon Kane”, “Predators”, “The Losers” e “Il solista”.
E se sul fronte italiano nulla o poco é cambiato, su quello americano invece si segnano alcune novità: primo posto per “The Other Guys” (a quota $35.600.000), secondo posto “Inception” ($18.600.000), “Step Up 3D” ($15.500.000 per questo “Dirty Dancing” del 2010), “Salt” ($11.100.000 con Angelina Jolie) e al quinto posto “Dinner for Schmucks” ($10.500.000).

Alessandra Battistini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here