Dario Argento sogna Dracula in 3D e vende i diritti di Suspiria

0
65

In un periodo in cui il cinema internazionale pare essere dominato dall’arrivo della tecnologia 3D, anche un grande regista italiano come Dario Argento sembra davvero voler cedere alla tentazione. Il maestro dell’horror, intervistato dal magazine mensile ‘What’s Up’ ha spiegato: ‘‘Sto pensando ad un nuovo progetto, ma non sono ancora sicuro al cento per cento di farlo. Vorrei fare Dracula in 3D, ma ancora non ho scritto la sceneggiatura”.
Dopo aver girato il film “Giallo” con l’attore Premio Oscar Adrien Brody, anche il regista, padre di Asia Argento, non ha potuto fare a meno di parlare della crisi che ha colpito il cinema italiano.
”Ci vuole per forza una nuova legge. Se non si fa, il cinema italiano é destinato a morire o a restare una cosa misera, un piccolo aspetto del panorama mondiale”.

Intanto lo stesso regista ha ceduto i diritti del film “Suspiria”, capolavoro da lui diretto.
“Ci sono voluti nove lunghi mesi, per convincerlo. Ma alla fine ce l’abbiamo fatta. Dario Argento ci ha ceduto i diritti di Suspiria”, ha detto il produttore Marco Morabito spiegando che la regia del film sarà affidata a David Gordon Green.
Le riprese del film inizieranno non prima del 2011.

Alessandra Battistini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here