Zeta Jones fa parlare di sé, ma non per merito: “Troppo magra”

0
57

L’attrice americana Catherine Zeta Jones é finita nell’occhio del ciclone, il tutto per colpa della sua attuale forma fisica, criticata da moltissimi media di tutto il mondo.
La descrivono come dimagrita e ossuta e la fondatrice dell‘Associazione Bulimia Anoressia lancia un appello: “Temo che l’immagine della Zeta-Jones possa suscitare un effetto emulazione, spingendo ancor più ‘over 40’ verso l’obiettivo della taglia 36”.
A noi verrebbe da chiederci come mai se la prendano tanto con lei, visto che vi sono anche moltissimi esempi di magrezza, come per esempio Lindsay Lohan, per poi arrivare ad un’altra “ossuta”, ovvero Victoria Beckham, moglie del calciatore David Beckham.

Nella foto qui a lato l’attrice é stata immortalata ad una serata di beneficenza per la ‘Robin Hood Foundation’ dove indossa un abito rosso che mette in risalto il suo fisico particolamente asciutto, come riportato dal MailOnline. Catherine Zeta-Jones preoccupa soprattutto i suoi fan abituati a vederla decisamente più in carne.
Dall’Aba insistono e spiegano: “Si comincia ingenuamente a fare una dieta, ma poi dalla dieta si passa al digiuno, con un’ebbrezza da dimagrimento che regala una sensazione di potere e di controllo. Si arriva alla 38 e poi si punta alla 36 e dentro di sé questa perdita di peso viene letta come una soluzione ai propri problemi”.

Alessandra Battistini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here