Le “Mine Vaganti” di Ozpetek si aggirano per New York

0
65

New York viene “invasa” da “Mine Vaganti”, il film di successo del regista Ferzan Ozpetek che ha saputo conquistare la giuria del famoso Tribeca Film Festival ideato da Robert De Niro, festival che ha voluto dare importanti riconoscimenti alla pellicola “per averci fatto ridere, piangere e desiderare di prenotare immediatamente un viaggio nel Sud Italia”, come spiegato dalla commissione.
Grande successo anche per la Puglia che con questa produzione può così promuovere anche il proprio territorio, grazie alla genialità del regista Ozpetek, ammiratore da sempre della regione.

Oltre al successo ottenuto in Italia, la pellicola conquista gli americani, dopo aver saputo lasciare un segno anche durante la presentazione del film al Festival di Berlino.
“È stato un processo d’innamoramento durato otto anni perché questo è il tempo che è passato dalla prima volta che sono stato in Salento. La bellezza della città, della sua architettura e dei paesaggi circostanti hanno finito per diventare una parte fondamentale del film”, ha detto Ferzan intervistato dai giornalisti new yorkesi.

Alessandra Battistini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here